Raccomandato 2019

Scelta Del Redattore

Note di fragranza: The Scent of Black and White
Come il contratto di bellezza di Andie MacDowell ha cambiato la sua vita
Kourtney Kardashian indossa il costume da bagno Sheer Mesh Star mentre è in vacanza

Un caso per cambiare il tuo stile questo autunno

TENDENZE CAPELLI 2018: Come taglio i capelli? Che capelli faccio? Tagli capelli e colori capelli! (Aprile 2019).

Anonim

Ho un problema con i jeans bianchi. Non per quello che sono - che è cotone sbiancato tagliato in un paio di tubi e cuciti insieme - ma per quello che rappresentano. Perché i jeans bianchi tendono a non perdonare. Ci vuole una donna con una sana autostima per farli fuori. Storicamente parlando, non sono mai stata una donna con una sana autostima. Pertanto, non sono stata una donna che indossa jeans bianchi. E fino a poco tempo fa, sentivo una fitta di rancore ogni volta che passavo davanti a una donna che indossava jeans bianchi e sembrava molto in loro. L'avversione è come un'allergia autoinflitta: irritante, imprevedibile nella sua comparsa, e interamente colpa mia.

Potrebbe anche essere universale. Ogni donna che conosco ha una simile intolleranza irrazionale per un particolare capo di abbigliamento. Pagliaccetti, per esempio. O tacchi gattino. O dolcevita senza maniche. O peplums. O impero vita. O stivali da combattimento. O qualsiasi altra cosa È l'oggetto che hai provato una volta da adolescente, e sembrava così triste che ti fa ancora accapponare la pelle per pensarci. L'oggetto che, quando vedi un'altra donna che lo sta benissimo, ti inietta di sentimenti meschini e non femministi. Niente di tutto questo è ragionevole, ma nemmeno la moda. Questo mi porta sulle passerelle in questa stagione.

Prada autunno 2016

Getty Images

Le passerelle erano … qual è il modo migliore per dirlo? È come se tutti i progettisti avessero tenuto una conferenza segreta in cui hanno trovato un elenco principale degli articoli più difficili da indossare e poi hanno popolato le loro piste autunnali esclusivamente con quegli articoli. C'erano trench oversize, dal taglio ruvido, con cintura pericolosamente alta in vita e pantaloni ispirati al tweed da uomo che sembrerebbero richiedere almeno 40 pollici di gamba per tirare fuori (o per così dire). C'erano gonne al midcalf sfocate. C'era tutto doppio petto. Miuccia Prada, che è la regina indiscussa della moda, ha superato se stessa con collant argyle e giacche a spalla con maniche in pelliccia, nel caso qualcuno di noi volesse che le gambe e le braccia sembrassero quattro volte più grandi di loro. Pura follia, tutto quanto.

È come se tutti i progettisti avessero ideato una lista degli articoli più difficili da indossare.

Eppure, se sappiamo qualcosa dei designer, è che la loro pazzia ha sempre un metodo. Mentre ero alle prese con le previsioni di caduta e il suo equipaggiamento di alto concetto, mi sono ritrovato a considerare la nozione francese di jolie laide. Quella frase, che Google ha utilmente tradotto come "piuttosto brutto", si riferisce alla gloria non convenzionale del non proprio perfetto. È usato per descrivere persone, tipicamente donne, che sfoggiano una bellezza idiosincratica e non da manuale. La splendida signora con un dente o un naso storto o una leggera asimmetria nei suoi occhi (o tutto quanto sopra)? Potrebbe qualificarsi come jolie laide. Anjelica Huston è un esempio comunemente citato. Jolie laide è l'opposto delle bambole Barbie e Kate Upton e Joan Smalls; sono Charlotte Gainsbourg e Daphne Groeneveld e Lady Gaga. Le icone di bellezza non sono jolie laide, ma lo sono spesso le icone di stile. E in termini di abbigliamento, jolie laide potrebbe essere esattamente ciò che è sfilato dalla passerella e nelle nostre vite per le stagioni più brillanti.

Anjelica Huston

WALTER McBRIDE / CORBIS VIA LE IMMAGINI GRAZIE

Suono intimidatorio? L'ho pensato anch'io, fino a quando ho capito che un po 'di moda jolie laide poteva essere un sollievo dopo tutto lo sfarzo dell'estate in cui si vedeva carne. Sono finiti i sandali e i prendisole off-the-spalla di giugno. Sono finiti i crop top e gli slip slip di luglio. Quando cadi, nessuno ti sta scambiando il capospalla per biancheria intima, a meno che tu non ti addormenti abitualmente in un vestito a collo alto di velluto senape lungo fino al pavimento. Meglio di tutti, non sentirai la frase "body-con" per almeno sei mesi, garantita. Vedere? Stai già respirando più profondamente.

Balenciaga autunno 2016

Getty Images

Inoltre, i nuovi abiti autunnali aumentano le possibilità immaginative che i crop top non possono toccare. Riesci a vedere te stesso avvolto in un tailleur pantalone a righe larghe? Oppure abbottonato in una giacca da smoking in broccato con spalline esagerate e cravatta abbinata? Probabilmente no, e questo è il divertimento. Sperimentare nuove identità è uno dei grandi privilegi di vestirsi ogni giorno. Ogni volta che apri il tuo armadio, ti viene offerta la possibilità di scioccare i tuoi colleghi, mettere a tacere la tua famiglia e far dubitare il tuo ragazzo o la tua fidanzata. Sicuramente vale la pena di esercitarla ogni tanto, anche solo per vedere gli sguardi sui loro volti. La fortuna aiuta gli audaci, come si suol dire.

Proenza Schouler autunno 2016

Getty Images

Questo non significa che devi scambiare le tue cadute perenne (trench, cashmere con scollo a V in un neutro di buon gusto) per un rack di costumi da passerella. I piccoli passi in una direzione bizzarra possono essere altrettanto soddisfacenti dei balzi giganteschi. Se non sei pronto per sfoggiare una tuta da ginnastica, puoi provare i pantaloni pied de poule. Se le giacche di pelle alla coscia sono un passo troppo lungo, attaccate con un bombardiere. Se le maniche piene ti rendono nervoso (sulla tua silhouette, sulla PETA o sull'attrazione della fauna selvatica randagia), un cappotto con un collo di pelliccia sintetica completerà il lavoro. L'unico tabù è giocare sul sicuro. E una volta che scopri i piaceri di essere imprevedibile, potresti ritrovarti a indossare quel pantalone dopo tutto.

Un'alchimia di moda stava accadendo davanti ai miei occhi: avevo indossato un vestito talmente sbagliato da sembrare giusto.

Nel mio caso, sono stati i jeans bianchi a prendermi. Dopo decenni di evitamento, mi sono svegliato di umore perverso una mattina l'anno scorso, ho aperto il mio laptop e, dal letto, ho ordinato un paio di Levi's 501 in una cimosa nevicata. Sembrava la cosa matura da fare. Se potessi costringermi a indossare un paio di jeans bianchi per un solo giorno, ho pensato che potrebbe avere l'effetto di un vaccino, curandomi per sempre dei miei pensieri dispettosi e ipersensibilità. Quando sono arrivati ​​i pantaloni, li ho lasciati seduti nel loro involucro di plastica per un intero weekend. Lunedì mi sono sforzato di indossarli per lavoro. Alle 9:15 ho ricevuto un complimento. A mezzogiorno, stavo passando delle superfici riflettenti apposta per cronometrarmi nei pantaloni. Non ho riconosciuto la donna allo specchio, ma stavo iniziando a rispettare il suo stile. In effetti, una sorta di alchimia di moda stava accadendo davanti ai miei occhi: avevo indossato un abito talmente sbagliato da sembrare giusto. All'ora di pranzo, avevo ordinato una seconda coppia.

Ora li indosso tutto il tempo. Il mio vestito preferito, indipendentemente dalla stagione, è costituito da jeans bianchi, scarpe brogue bianche e una camicia di seta bianca. Penso che mi faccia sembrare un grande bicchiere di latte sexy. Se c'è una lezione qui, è che le nostre antipatie sartoriali potrebbero valere la pena di essere esplorate proprio per le ragioni che ci rendono furiosi e ansiosi. E il tempismo non potrebbe essere migliore: questa stagione offre più opportunità che mai di affrontare le tue allergie fashion a testa alta. O prima i piedi. O, sai, comunque ti vesti al mattino.

RELAZIONATO

  • 10 pezzi di cui hai bisogno per portare alcuni anni '80 Glam al tuo stile
  • Da Streetwear a Fashion Mainstay, l'evoluzione della felpa con cappuccio
  • Pretty in Plaid: 9 modi nuovi per indossare la stampa preferita di Fall
Top