Raccomandato 2019

Scelta Del Redattore

Fashion Director Yasmin Sewell On Curls, Blue Liner e Lasers
Come legare un piega sul collo
Una soluzione rapida per il sovraccarico dei profumi

Attrazione animale

10 Attrazioni turistiche con animali più pericolosi del mondo (Aprile 2019).

Anonim

Conosciute come le linee di raccolta subliminali della natura, i feromoni vengono ora venduti ai banchi dei profumi. Dovremmo inalare?

L'odore di una persona conta. Quanto? Come la mia amica Margaret ha detto in modo eloquente: "Se un uomo odora bene con me, voglio dormire con lui, non importa quanto abiti male o quanto sia offensiva la sua politica". E se, per qualche ragione, una persona ha un cattivo odore? "Sono rimasto per un po 'in giro con questa ragazza greca che era decisamente il mio tipo-magra, bruna, esotica", nota JR, un ingegnere del suono di 31 anni. "Ma c'era una sorta di blocco tra noi: ogni volta che mi sono avvicinato a lei, c'era un odore e una sensazione strana che ho incontrato: era come il formaggio Feta mescolato al desiderio di scappare."

Il fatto che il sesso e il profumo siano in qualche modo collegati è stato perforato nelle nostre teste da campagne pubblicitarie per anni (ciao, Calvin Klein). Guardando una modella che accarezza un torso nudo con una mano e una bottiglia di profumo nell'altra, può essere difficile resistere alla promessa di un incontro al vapore - solo uno spritz qui, e … bang! Le aziende produttrici di profumi si stanno rendendo conto che ci sono soldi veri da sostenere rafforzando quella seduzione implicita con prove scientifiche. Così, l'introduzione di profumi e additivi arricchiti con feromoni, promettendo di renderti irresistibile (anche se non sembrano mai offrire garanzie di rimborso).

Diverse fragranze contengono feromoni come le loro armi segrete: in particolare Paris Hilton (il profumo) e Pure Romance Basic Instinct, che si definisce coraggiosamente una "fragranza che attrae sessualmente". Quando ho chiamato la persona di PR per Pure Romance per scoprire esattamente quale ingrediente stavano usando che hanno chiamato un feromone, ha detto che la ricetta era proprietaria, ma ha aggiunto: "Funziona per me … L'ultimo ragazzo [sono uscito] mi ha preso biglietti per il concerto di Madonna, posti in scatola. "

Mentre i posti A-list per il catering Kabbalista non sarebbe il mio desiderio più affettuoso, immaginate se queste fragranze funzionassero come promettevano i produttori. Qualcuno di noi si preoccuperebbe del costo? Io, per esempio, so che se riuscissi a trovare la fragranza che avrebbe fatto desiderare a Clive Owen, mi sarei rotto nel mio 401K.

Ma ecco la domanda: i feromoni umani mentre li pensiamo esistono davvero? E se lo fanno, i nostri nasi sono in grado di rilevarli? E se i nostri nasi sono in grado di rilevarli … vuol dire che forse Clive Owen potrebbe essere interessato?

Per decenni gli scienziati hanno saputo che mammiferi, uccelli e insetti comunicano la loro desiderabilità l'uno con l'altro tramite i feromoni. Gli animali usano anche i feromoni non in modo casuale: i termiti, ad esempio, li usano per marcare il territorio o portare i membri del loro sciame al cibo. (I feromoni non sono affatto lo stesso odore sgradevole del corpo, che di solito proviene da batteri sulla pelle: infatti, mentre i feromoni si trovano nel sudore e influenzano il modo in cui annusiamo, potrebbero non avere alcun odore proprio.)

L'idea che gli esseri umani comunichino messaggi subliminali con feromoni è stata a lungo sospettata. Negli anni '70 Martha McClintlock, professore di psicologia all'Università di Chicago, ha dimostrato che la nostra esperienza raccapricciante aveva già messo a nudo: le donne che vivevano o lavoravano nelle vicinanze spesso trovavano i loro cicli mestruali sincronizzati. Più recentemente, nel 1998, McClintlock ha dimostrato che determinate sostanze nel sudore femminile erano coinvolte nell'allungamento o nella riduzione del ciclo ovulatorio. Questi, dichiarò (e altri ricercatori erano d'accordo) erano feromoni. In uno studio sul potere della "chimica" maschile per influenzare il comportamento femminile, campioni di uno steroide chiamato androstenolo trovato nell'ascella e nell'ipotesi maschile (ma non ancora dimostrato) per essere un feromone maschile - sono stati collocati casualmente in determinati posti in sale d'aspetto dei dentisti. Le donne erano significativamente più propense a buttarsi giù in quei posti. I feromoni possono avere un ruolo come marcatori territoriali, come fanno negli animali. In uno studio sul comportamento maschile nei bagni, ad esempio, androstenol è stato posto in alcune bancarelle - e altri uomini tendevano ad evitare quelle bancarelle.

I prodotti a base di feromoni fanno proclami diversi. Alcuni, come la fragranza Realm, affermano che non solo emettono un olfattivo come-hither (dopo essersi spritzati con la versione maschile, "Gli uomini si sentiranno immediatamente e diventeranno più attraenti e impressionanti per le donne", dice l'azienda), ma anche i composti mescolati nella loro pozione stimolano anche sentimenti di fiducia e benessere. Altri prodotti sono più risoluti. Athena Pheromone 10:13 for Women è pensata per disegnare uomini in-periodo. Il prodotto, un additivo inodore che hai inserito nel tuo profumo preferito, è un duplicato sintetico di "donne sessualmente attraenti feromone di 20 anni", afferma Winnifred Cutler, un biologo riproduttore che ha fondato l'Athena Institute ed è tra i credenti più fedeli nei feromoni come attrattivi sessuali. In uno studio pubblicato su The Journal of Sex Research, "i risultati [suggerivano] che la formulazione di feromone [Athena] indossata con il profumo per un periodo di sei settimane [aveva] effetti attrattivi per il sesso". E 'stato anche detto che aiuta le donne che hanno avuto l'isterectomia a riacquistare il loro effetto.

Sicuramente sembra che i feromoni agiscano negli umani come attrattori sessuali … Ma lo sappiamo per certo? "Ora, il fatto è che non ci sono prove biomediche che dimostrino che ci sia un feromone umano attrattivo sessuale equivalente a quello che esiste negli animali", dice Charles J. Wysocki, neuroscienziato comportamentale presso il Monell Chemical Senses Center di Philadelphia. "Ma non ci sono prove nemmeno contro di esso." Può darsi che queste sostanze esistano, ma quell'evoluzione - e gli effetti smorzanti della cultura e del buon senso - la sovrascrivono. Questo lo sappiamo: l'Odore informa i nostri istinti e intuizioni più profondi. Mentre possiamo pensare che stiamo dimensionando le persone con i nostri occhi e le orecchie, infatti, è perfettamente possibile che la nostra reazione più viscerale a chiunque arrivi attraverso le nostre narici. (Dopo tutto, non diciamo "ascolto" o "vedo" un topo, diciamo che ne "annusiamo" uno.) Secondo la Fondazione Fragrance, l'essere umano medio è in grado di riconoscere circa 10.000 odori diversi anche se non possiamo descriverli; le persone possono ricordare gli odori con una precisione del 65% dopo un anno, mentre il richiamo visivo delle foto scende a circa il 50% dopo solo tre mesi.

Questo perché il sistema olfattivo è collegato alla parte limbica del cervello, che è proprio accanto ai nostri centri di memoria ed emozione. Mentre la gente assume che il naso rilevi gli odori e praticamente nient'altro, non è proprio vero. Ci sono in realtà diversi sistemi nervosi nel naso, che servono come autostrade di informazione a parti correlate ma separate del cervello. Il percorso importante per coloro che studiano i feromoni è il sistema vasonomico - lo stesso percorso che gli scienziati sanno che gli animali percepiscono i feromoni. Molti animali e insetti hanno una piccola fossa nel setto nasale chiamato organo vomeronasale, o VNO. I feromoni percorrono un percorso diretto dai recettori del VNO all'ipotalamo, bypassando la corteccia - il centro per un ragionamento più elevato - e andando direttamente all'area del cervello che controlla l'attività nei nostri sistemi nervoso e ormonale. I messaggi dai feromoni poi dicono-no, comandano-la creatura di fare qualsiasi cosa, segnando sentieri per accoppiarsi. Non c'è pensiero, nessuna scelta, coinvolti.

Un VNO fu trovato nel naso umano nel 1985, ma anche allora, ci fu un grande dibattito sul fatto che quella struttura contenesse gli stessi recettori di feromoni come il VNO negli animali. Il problema è diventato: OK, supponiamo per il momento che noi umani abbiamo feromoni che trasmettono la nostra desiderabilità sessuale. Gli altri umani possono davvero rilevarli? Oppure, come ci siamo evoluti, il nostro bisogno di selezionare compagni basati su altre qualità - un ufficio d'angolo, per esempio, o un apprezzamento raffinato della letteratura russa del diciannovesimo secolo - ha reso il bisogno di selezionarli con un odore irrilevante?

Catherine Dulac è professore di biologia molecolare e cellulare all'Università di Harvard che studia il sistema olfattivo. Fino a poco tempo fa, credeva che gli umani non potessero rilevare i feromoni anche se esistessero. Ma, dice allegramente, "Ho cambiato idea." Dulac crede ancora che il VNO fosse una specie di falsa pista nella ricerca di feromoni umani - che il VNO sia una struttura rudimentale, come un osso della coda, e non rilevi feromoni come negli animali. Ma: cosa succede se gli animali percepiscono anche i feromoni attraverso il loro principale sistema olfattivo: l'olfatto che tutti noi esseri umani abbiamo? I ricercatori sanno che esiste un percorso neurale che collega il sistema olfattivo all'ipotalamo nel cervello, un'area essenziale per la riproduzione nei topi. Se alcuni neuroni in quella parte del cervello non sparano, un topo non si accoppierà. Seguendo il percorso di un virus inserito nella parte del cervello essenziale per il comportamento dell'accoppiamento, Dulac e il suo team sono stati in grado di determinare che i percorsi neuronali che hanno viaggiato direttamente in quest'area provenivano non dal VNO, ma dal sistema olfattivo principale stesso . L'assunto logico, quindi, era che se hai eliminato la capacità di un topo di annusare, hai impedito di riprodurlo del tutto. E questo è esattamente quello che è successo. È stata una scoperta sorprendente e facilmente riproducibile.

"Ora, i topi non sono persone", continua Dulac, "ma si può sostenere che lo schema di base nel cervello, tra tutti i mammiferi, è simile e nessuno ha mai sentito la connessione tra il senso dell'olfatto e la riproduzione. possibilità che il principale sistema olfattivo possa essere collegato alle aree coinvolte nella riproduzione ". Secondo uno studio condotto dalla Smell & Taste Treatment and Research Foundation di Chicago, questo ha senso: le persone che hanno perso il senso dell'olfatto spesso hanno riportato una perdita di libido.

La connessione tra perdita dell'olfatto e perdita di desiderio sessuale è affascinante. E anche se non è mai stato provato che ci sia un feromone o feromoni specifici che agiscono negli umani come attrattivi sessuali, ci sono alcuni segnali allettanti che fanno. Quest'anno, ad esempio, un gruppo di scienziati nella Repubblica Ceca ha dimostrato che, se lasciati liberi da profumi artificiali, i sottili odori di una donna cambiano durante il ciclo mestruale e che gli uomini pensano che le donne abbiano un buon odore quando sono fertili. Jan Havlíek, un antropologo della Charles University di Praga, ei suoi colleghi hanno avuto 12 donne (nessuna sulla pillola) che indossano dei tamponi di cotone sotto le ascelle durante le diverse fasi dei loro cicli mestruali. (A quei tempi, le donne non potevano usare prodotti profumati.) Quarantadue uomini credevano che i cuscinetti indossati dalle donne nella fase follicolare e più capaci di concepire fossero i più attraenti.

Quindi forse a un certo punto sarà possibile imbottigliare quell'essenza della fertilità, il momento giusto prima dell'ovulazione. Ma io, per esempio, sono felice che nessuno sia stato in grado di imbottigliare il magnetismo sessuale. C'è qualcosa di infinitamente confortante nella nozione che l'attrazione sia marginalmente più complicata negli umani che nei bachi da seta, per esempio. Ma allo stesso tempo, sono innamorato dell'idea che ci sia qualcosa di ineluttabilmente irresistibile nel sudore: quella cosa che ci fa svenire su un uomo e rabbrividire su un altro; quella sensazione inconscia e irrazionale che, secondo quanto riferito, fece scrivere a Napoleone Napoleone, dopo la campagna italiana e la battaglia di Marengo: "Casa in tre giorni. Non lavare".

Profumi di lussuria

La polvere per bambini è una forma di controllo delle nascite? Bene, un po '. Alan Hirsch, direttore della Smell & Taste Treatment and Research Foundation di Chicago, ha studiato gli effetti di vari odori sull'eccitazione sessuale negli uomini, misurati dal flusso sanguigno del pene. La polvere di talco arrivò in fondo alla lista, seguita da vicino da profumi commercialmente disponibili. Non che i profumi fossero turni totali: erano meno eccitanti per gli uomini che, ad esempio, il numero uno, una combinazione di lavanda e torta di zucca, o numero due, ciambelle e liquirizia nera. (Prossimo interlocutore su Jack Welch, prendi nota: più vecchio è il signore, maggiore è il suo ingorgo con il profumo di vaniglia.) Non importa quale fragranza Hirsch abbia provato, c'era almeno un po 'di eccitazione per gli uomini (per favore, potrebbe sii perché avevano qualcosa di stretto avvolto intorno ai loro cazzi?); le donne, tuttavia, erano più selettive, la maggior parte sessualmente ricettiva dopo aver annusato cetriolo e buona e abbondanza e molto probabilmente dire "non stanotte, dolcezza", dopo l'esposizione ai profumi di ciliegie, carne arrostita e colonia maschile.

"Non sappiamo davvero perché certi cibi siano più eccitanti dei profumi", osserva Hirsch. "Forse c'è una sorta di nostalgia - bei momenti associati all'infanzia - o qualche risposta edipica, c'è anche una teoria evolutiva - che la presenza di cibo ha segnato un tempo buono e sicuro per riprodursi, perché ci sarebbero risorse disponibili". È anche possibile che i profumi fossero solo indirettamente eccitanti perché il cibo riduceva l'ansia e quindi riduceva le inibizioni, rendendo l'individuo più aperto agli stimoli sessuali.

Quindi dovremmo tutti abbandonare le fragranze e iniziare a sfregarci con caramelle e prodotti da forno? Niente affatto, dice Hirsch. "La fragranza che indossi non può effettivamente aumentare l'eccitazione sessuale, ma può facilitare le componenti non sessuali della relazione, come la comunicazione: se una donna gode dell'odore che indossa e la rende rilassata e sicura di sé, allora è probabile che per sentirsi più romantico. "

Prova su strada

Mio marito, John, e io stiamo sdraiati a letto. Ho in mano una bottiglia di profumo Paris Hilton, che contiene, dice la sua etichetta, "feromone". Spritz me stesso. "Ti sto facendo impazzire dal desiderio?" Chiedo.

"No, dice John, leggendo il suo giornale.

"Che ne dici adesso?"

"No."

"Adesso?"

"Oh, per l'amor di Dio, ho bisogno di un buon finale per questa storia, " dico. "Adesso?"

"È meglio dell'altro", dice John. L'altra fragranza si chiamava Realm e odorava un po 'di sciroppo d'acero e detersivo per piatti. Quello precedente, uno "splash rinfrescante per il corpo" chiamato Kiss, ha spinto il mio amore da 15 anni a chiedermi: "Stai indossando un deodorante per auto? Sembri l'interno di un taxi."

Per un mese intero, ho testato i cosiddetti feromoni e quasi tutti non hanno avuto alcun effetto notevole. O, dovrei dire, hanno avuto un effetto molto speciale: mi hanno fatto venire voglia di fare una doccia. Per un po ', l'unica che mi è piaciuta è stata una bottiglia di qualcosa chiamato Ten, propagandato come il primo profumo di feromone gay per uomo. Non ho avuto particolare attenzione, ma mi è piaciuto, provando ciò che avevo già sospettato: che sono davvero un omosessuale intrappolato nel corpo di una donna.

Ma poi, un giorno, il successo. Ho mescolato alcune gocce di Athena Feromone 10:13 per Donne con il mio profumo. Le conversazioni con gli uomini sembravano avere più scintilla; un bell'uomo, che era sempre stato un po 'flirtato, mi ha chiesto dopo troppe bevande se sarei stato interessato a unirmi a lui ea sua moglie per un trio. (Si potrebbe sostenere che questa non è la forma di attenzione più lusinghiera, ma sono un figlio degli anni '70, quindi lo prenderò.) E l'interesse non era solo quando sono stato ripulito e presentabile, sia : Ero al mio più scemo quando un padre deliziosamente arruffato alla scuola di mio figlio - divorziato, mi assicurò - mi ha chiesto di andare a prendere un caffè. È vero, ha passato la maggior parte della mattinata a parlare delle nuove protesi al seno della sua ex moglie, ma è stato solo dopo che gli ho detto che ero sposato.

Dopo tanto successo con le persone a cui non mi è stato permesso di fare sesso, ho pensato che avrei potuto provarlo con quello che potevo. Mi sono asciugato su Athena Pheromone e ci ho messo sopra la mia fragranza preferita, Parfum d'Hermès. Sono andato a letto. "Dai, non vuoi fare sesso con me?"

"Certo che sì, " disse, leggendo il giornale. "Non appena ti lavi."

Spritz e Tell

Di Amy Keller Laird

I profumieri d'avanguardia amano i profumi unisex, ma spritzers regolari? Abbiamo chiesto alle coppie di testarne sei nuove. Cosa rende un vincitore? Come dice uno sniffer, "Con uno cattivo, gli uomini pensano che odori di donne, e le donne pensano che odori di uomini."

MAGNOLIA ROMANA EAU D'ITALIE, con foglie di limone, noce moscata, estratto di magnolia, cedro e muschio bianco

Dice: "Pensavo che sarebbe stato troppo femminile, ma mi piaceva - puzzava di gin and tonic! E non mi dispiace per lei, ma preferirei non indossare lo stesso profumo al stessa ora. "- GLENN, 35

Dice: "Mi è piaciuto su me stesso - è fresco e limpido, che preferisco ai profumi floreali. E mi è piaciuto ancora di più, perché non puoi mettere immediatamente il profumo, quindi devi disegnare un po 'più vicino per identificarlo, è così sexy in questo modo. " -LIANA, 29 anni

BANANA REPUBLIC CLASSIC LIMITED EDITION, con note agrumate e verdi, lavanda, caprifoglio, muschio e legni

Dice: "Perché lo hai spruzzato su di me? Ha l'odore di una ragazza! È troppo fiorito." -GREG, 37

Dice: "Adoro questo profumo, ha un odore così bello, morbido e pulito, quasi come la pelle appena lavata, lo indosserei sicuramente, è troppo femminile per un ragazzo, anche se troppo delicato". -ALYSSA, 32 anni

ARMANI PRIV ROSE ALEXANDRIE, con rosa, mandarino e bergamotto

Dice: "Non ho mai indossato la fragranza prima, beh, a parte il deodorante Old Spice, ma ci sono entrato in questo, anche se non come un profumo unisex.Pensavo che fosse opportunamente piccante per essere maschile, anche se odorava di strano su di lei."

-BRANDON, 25 anni

Dice: "Non ho amato la fragranza su di me - era un po 'dolce e un po' troppo polverosa e pesante - preferisco qualcosa di più croccante, ma penso che abbia funzionato sorprendentemente bene su di lui, si è sviluppato in qualcosa di più maschile e muschiato. " -HANNAH, 25 anni

DI KILIAN PRELUDE PER AMARE L'INVITO, con fiori cremisi, bergamotto, limone, arancio di Siviglia, zenzero, pepe, fiori d'arancio e iris

Dice: "Trovo che questo sia rinfrescante per me, non è supersexy o muschiato, è qualcosa con cui puoi iniziare la giornata ed è fantastico per una donna - è unico, attirerà la mia attenzione, e non è questo il punto? " -GRADY, 29 anni

Dice: "È un po 'floreale e un po' verde, ma non un verde intenso, lo adoro e su di lui ha un odore caldo e leggermente erbaceo, come un buon odore di pelle amplificato, molto meglio di un pesante, colonia maschile tradizionale. " -AMY, 33

MISTO PRIVATO TOBACCO VANILLE BY TOM FORD, con fiori di tabacco, fava tonka, vaniglia, cacao e spezie

Dice: "Questo profumo è troppo dolce per me, ma mi piace l'odore del fuoco da campo." -GABRIEL, 31

Dice: "È speziata e un po 'fumosa - mi ricorda una pipa che il mio vicino fumava quando stavo crescendo. È una specie di cazzone e sexy su di me, ma è un po' troppo dolce per lui". -JILLIAN, 36 anni

BOND NO. 9 ANDY WARHOL LEXINGTON AVENUE, con finocchi dolci, mandorle tostate, foglie di patchouli e note di corteccia di sandalo

Dice: "Questo ha un buon odore sulla mia fidanzata - era più piccante di quanto fosse dolce, il che la rendeva sexy. Ironia della sorte, però, quando l'ho indossato, non era abbastanza piccante". -MICHAEL, 26

Dice: "Adoro come mi ha odorato, era muschiato e terroso senza essere troppo simile a una colonia, ho pensato che fosse fantastico anche per il mio fidanzato, in realtà è riuscito a sentirmi femminile e mascolino su di lui". -CARA, 26

Top