Raccomandato 2019

Scelta Del Redattore

Fashion Director Yasmin Sewell On Curls, Blue Liner e Lasers
Come legare un piega sul collo
Una soluzione rapida per il sovraccarico dei profumi

Una lettera a mio figlio: 14 scrittori e esperti di bellezza offrono consigli di vita ai loro figli e figlie

175th Knowledge Seekers Workshop June 8, 2017 (Aprile 2019).

Anonim

Abbiamo chiesto a 14 scrittori e esperti di bellezza - truccatori, dermatologi, modelle, parrucchieri - di dare ai loro figli consigli sulla vita, sulla felicità e su ciò che trovano quando si guardano allo specchio. Le loro risposte sono personali, commoventi e profondamente commoventi. Se avevi bisogno di un buon pianto oggi, beh: sei il benvenuto.

Ai miei ragazzi,

Lasciami iniziare qui: conosci il mio amico del liceo, Pamela? Mi ha mandato una foto qualche settimana fa. Non un'immagine di iPhone, ma un'immagine scattata con una fotocamera. Come una macchina fotografica Erano io e lei, vestiti di nero, seduti su un divano. Non stiamo posando. Non eravamo preparati a fare una foto. Eravamo seduti lì.

Ricordo la mattina in cui è stata scattata. La sera prima era stata una specie di cosa selvaggia. Dovevamo avere 22 o 23. Non ricordo molto delle circostanze - solo che era una delusione, come tutte le altre. È andato avanti molto tardi, e alla fine non ho avuto nulla da mostrare. Nessuno dei ragazzi che mi piaceva era interessato a me. Ero impacciato sul mio peso, il mio naso, i miei capelli, le mie caviglie, le mie scarpe, il mio tutto e niente. Nella mia incapacità di pensare di essere bella, ho agito come qualcuno che non lo era. Ero troppo accomodante e bisognoso, troppo disperato per essere amato, e i ragazzi dovunque mi venissero trattati così, come se avessero un'allergia a me.

Siamo finiti nell'appartamento dell'amico di zia Pammy e abbiamo dormito nei nostri vestiti. Qualcuno ha detto che sembravamo " Les Miz meets The Real World ", e dovresti dare un'occhiata perché entrambe queste cose erano molto importanti al momento. La mattina dopo, l'amica che possedeva l'appartamento, Amy, ci ha preparato un caffè e ci ha fatto una foto bevendola. È una delle rare foto per le quali non sorridevo, soprattutto perché ero stanco e impreparato. Nella foto, indosso i vestiti della scorsa notte. C'è un mascara spalmato sull'area dove ora applico il correttore simile a Spackle. Sto tenendo una sigaretta. (Mamma non ha fumato, bambini, la mamma non fumerebbe mai, la mamma sa quanto sia pericoloso fumare. Mommy pensa che si ricordi di aver tenuto quella sigaretta per zia Pammy.)

Comunque, tutti questi anni dopo, Pamela stava esaminando le sue foto, e così ho ottenuto il testo di questa in arrivo a uno dei tuoi giochi di calcio. Ho preso fiato e tuo padre mi ha chiesto cosa c'era che non andava. Ho aspettato finché non abbiamo parcheggiato, e gli ho mostrato la foto, ma a quel punto stavo piangendo.

"Ma cosa c'è che non va?" Mi chiese.

Ho guardato la foto. "Riesci a credere a quanto è bello questo aspetto? Potresti credere quanto fossi carina? Come facevo a non sapere quanto fossi bella? "Allungai la mano verso la visiera e la abbassai e mi guardai allo specchio. Non potevo credere di essere la stessa persona. Mi sentivo ancora come lei, e ora ero tra le altre mamme di calcio con i loro leggings e i loro panini sciatti. Ma io non ero lei. Sotto la sua incapacità di crederci, lei era un knockout. Ero un knockout. Fu una delle maledizioni di Dio a cacciare Eva dal Giardino dell'Eden che non avrebbe mai saputo quanto fosse bella quando era impegnata a essere bella?

Quindi cosa posso fare con queste informazioni? Ragazzi, devo dirtelo, non lo so. So che dovrei dedurre una lezione, che in questo momento è così bella come ho intenzione di ottenere, o forse che siamo tutti belli in un momento o nell'altro (per lo più un tempo che è già accaduto), o forse quella nostalgia è solo una bestia troppo grande per cercare di combattere. Ma parte della maledizione è che non impari le lezioni. Provi solo shock dopo shock che non hai colto l'attimo in cui l'hai avuto. Un giorno piangerò di quanto sono stato bello ai margini del campo di calcio con i miei gambali e il mio panino sciatto, e non ci sarà ironia per quelle lacrime.

Allora, cosa hai intenzione di fare? Hai intenzione di combatterlo? Che cosa vuoi combattere? Come vinci? Compro il trucco e la crema idratante che sono progettati per riportarmi a ciò che avevo naturalmente in quella foto. L'idratante ha lo sperma di unicorni ed enzimi che puoi trovare solo nei linfonodi di un beduino emigrato sull'Himalaya. Compro dei sieri carichi di phyto-something-or-others che sono troppo intelligente per pensare che siano reali cose reali e ancora e ancora e ancora.

Le donne lucide e smocked che lavorano ai banchi di bellezza prendono gli elettrodi del loro dito anulare e applicano la crema per gli occhi sotto i miei occhi, dicendo: "Wow, la tua pelle è tremendamente disidratata. Che cosa usi? "Do loro la mia grande rivelazione. Dico: "Uso la crema idratante che mi hai venduto l'ultima volta che sono stato qui quando hai detto la stessa identica cosa". Si titolano, "Oh, beh, non penso che tu stia usando bene." E io dico, "Sono andato a un prestigioso college di quattro anni. Sono abbastanza sicuro che lo sto usando bene. "E poi in qualche modo me ne vado con ancora più idratante. Lascio con l'eyeliner progettato per evidenziare i bordi tra i miei occhi e la mia pelle, mentre diventano tranquillamente dello stesso colore. Lascio con il mascara, che ridurrà le mie ciglia a un volume che avevano. Vengo con il rossore di applicare alle mele delle mie guance in modo che sembro giovane e facilmente sorpreso, anche se è molto difficile sorprendermi in questi giorni.

Questo è ciò a cui dovrei aspirare? Dovrei essere la ragazza in quella foto che voleva solo compiacere? Come è giusto? Era un casino, posso dirtelo. E in qualche modo dovrei pensarlo come il mio picco? In qualche modo dovrei provare a emularlo?

Ci sono donne che conosco che hanno le facce aperte e tirate per qualcosa che chiamano giovani, ma non sembrano più giovani. Sembrano donne che hanno avuto sollevatori di volti. Lo stesso con le donne che iniettano una neurotossina nei loro volti per impedir loro di esprimere espressioni. Neanche quello sembra giovanile. Guardare giovani è non dare una merda. Questa è l'ironia disgustante di questa cosa: più trucco o intervento chirurgico partecipi per sembrare giovane, più sembri che ti interessi. Prendersi cura troppo della bellezza è sottrarre da essa.

Guardo quelle foto adesso e mi spezzano il cuore. Sai quanto odio il disprezzo di me stesso quella notte? Sai come mi sono sentite le cose brutte e incerte? Sai cosa ero disposto a fare per sentirmi amato?

Il mio punto è questo: non essere nostalgico per la bellezza. Non essere nostalgico per i giovani. Sii felice di averlo superato, poi sii stupito dal modo in cui la bellezza cambia e si ridefinisce. Sii grato per il modo in cui il tuo viso segna le tue espressioni più usate in modo che le persone ti conoscano prima di aprire la bocca. Sii qualcuno che permetta al tuo concetto di bellezza di cambiare in modo che tu non insegua sempre i giovani e pensi di avere le risposte quando sai bene che non lo fanno. (E ancora e ancora e ancora.)

Eravamo ancora trascinati nel parcheggio quando tuo padre ha detto qualcosa per farmi sorridere. Non ricordo cosa fosse, ma ricordo quello che ha detto dopo. Ho sorriso, e poi ho smesso di sorridere, e mi ha detto che amava il modo in cui di recente le mie fossette rimangono dopo che il mio sorriso è sparito - il che significa che la piega è ancora lì per alcuni secondi dopo che ho finito perché la mia pelle non è così vivace come una volta. Col passare del tempo, gli ho detto, sembrerà che sto sorridendo tutto il tempo. Disse: "Oh, bene" e mi prese la testa tra le mani e mi baciò su entrambe le guance. Miei cari ragazzi: sii così.

Amore,

Mamma ( Taffy Brodesser-Akner, scrittrice del New York Times e autrice del matrimonio di Schrödinger )

Fotografo: Roderick Angle

Caro Ruby,

Dal giorno in cui sei nato, ho pensato a tutto ciò che volevo condividere con te ea tutto ciò che volevo assicurarmi di ricordare.

Avere una figlia entrare nella mia vita è stata l'esperienza più bella e gratificante in modi che non avrei mai potuto immaginare.

Mentre navigo la mia vita nel settore della bellezza, mi ritrovo a voler condividere tutto con te. Il mondo è cambiato molte volte durante la mia vita, ma quando le tendenze vanno e vengono, alcune cose rimarranno sempre vere.

Tanta parte della gioventù è sprecata dal dubbio su se stessa. Si tende ad avere costantemente un dialogo interiore, pieno di domande sull'opportunità o meno di fare abbastanza, fare le scelte giuste e dirigersi nella giusta direzione. Ricorda sempre che sei abbastanza, e che non importa quanto i tuoi colpi di scena, cerca di goderti il ​​viaggio. Funzionerà. Andrà tutto bene. Lo prometto.

Sii una ragazza da ragazza. I rapporti più ricchi che ho nella mia vita di oggi sono le mie amicizie con altre donne forti. Non aver paura di ammirare la bellezza negli altri. Si rifletterà. C'è una grande bellezza nel formare relazioni di supporto con altre donne che sono le tue pari. Le mie amiche mi incoraggiano e mi ispirano costantemente. Non derubarti di questa esperienza.

Come fan, donna e professionista nel settore della bellezza, mi piace e consumo le immagini su riviste e social media come fanno tutti gli altri. Adoro creare immagini e guardare i miei splendidi clienti. Ma non dimenticare mai che tutto ciò è solo fumo e specchi. Lascia che sia uno sbocco divertente e creativo ma non lasciare che ti definisca e non lasciare che nessuno ti faccia sentire meno a causa di ciò. I social media possono sentirsi particolarmente esclusivi e ritrarre un tipo di perfezione impossibile da raggiungere. Consolatevi nel fatto che anche tutti gli altri si sentano in quel modo, indipendentemente dal fatto che abbiano voglia di ammetterlo. Essere in grado di distinguere tra realtà e "realtà creata e curata".

La bellezza non si trova nello specchio, su un post di Instagram o in un barattolo. La vera bellezza è l'azione che prendi nella tua vita. Le persone ti guarderanno e vedranno la bellezza se creerai la bellezza ovunque tu vada.

La vera bellezza è ciò che rende unica una donna. Non si tratta di provare a creare identità. Per essere bella te stesso devi abbracciare ciò che ti rende diverso. Ricorda che ho sempre ripristinato la fiducia nelle donne e questo è il modo in cui dovresti sempre cercare di sentire. La fiducia è bella. A tal fine, prendi sempre le misure per farlo accadere per te stesso - non aspettare che qualcuno te lo dia. Tuttavia, quando ti senti giù assicurati di guardarti bene!

Crea e impara ogni minuto di ogni giorno. La felicità seguirà e nulla ti renderà più bello.

Ti amo.

Mamma (Joanna Vargas)

Mio caro Maclane,

Quando ti guardo, vedo i tuoi riccioli di fragole bionde, vedo i tuoi penetranti e curiosi occhi azzurri, e vedo le tue guance arrossire dal correre e ballare per tutta la casa. Certamente, tutte queste cose su di te sono incredibilmente belle, la mia bambina.

Ma se dovessi darti una lezione sulla bellezza, una perla che ho imparato che penso sia la cosa più importante da condividere, non riguarderebbe la tua bellezza fisica. La cosa più bella di te è che sei coraggioso. Hai paura di provare qualcosa di nuovo eppure ci provi. Sei una persona minuta, ma tuttavia dai ogni grammo di forza e energia sfrenata al tuo nuoto, alla tua corsa, alla tua ginnastica. Sei coraggioso nelle tue domande e nelle tue aspettative di una risposta che risuoni nella verità.

Certo, come dermatologo, voglio che tu nutra e protegga la tua salute. Ti incoraggio a indossare costumi da bagno UPF e il tuo cappellino da baseball in spiaggia per la protezione solare. Ti nutro con i frutti e le verdure più sane e il pesce e le proteine ​​magre, il tutto per rendere la tua mente e il tuo corpo belli e forti.

Ma se c'è una cosa che voglio che tu ricordi della bellezza, è che la tua bellezza vive nel tuo cuore e nel tuo spirito coraggioso. Apparterrà sempre a te. E voglio che tu lo faccia crescere ogni singolo minuto di ogni singolo giorno finché la tua bellezza non irradia così forte che è una forza innegabile di tutto ciò che sei, il mio bambino molto, molto bello.

Amore,

Mamma (Whitney Bowe, dermatologa di New York City e autrice di "The Beauty of Dirty Skin")

Alle mie bellissime figlie Taylor e Tiffany,

Se c'è una lezione che posso impressionare su entrambi per quanto riguarda la bellezza, è questo: "To Thine Ownself Be True". La bellezza non è la ricerca delle mode, come l'ultima "It Girl", o la ristorazione di un'altra persona o definizione della società di bellezza. Si tratta di possedere il tuo aspetto e sentirsi a proprio agio nella propria pelle; essere in grado di guardarsi allo specchio ogni giorno sapendo di essere il migliore che tu possa essere. Si tratta di avere la sicurezza di sapere che sei stato fatto meravigliosamente. Oh, e non dimenticare la tua crema solare ogni giorno!

- Ni'Kita Wilson, chimica cosmetica e fondatrice di Skinects

sconosciuto

Caro bambino,

Ridere. Ridi molto. Non c'è nulla di più bello di un viso che si illumina di risate. Di fronte alla tristezza o alla paura, in tempi grandi e goffi, tuo padre e io abbiamo amato le risate come il dono più bello della vita. A volte può essere difficile, ma non preoccuparti, tuo padre è molto divertente, quindi questo ti aiuterà. (E io non sono così cattivo.) C'era una volta un tempo prima di scrivere "LOL" quando tutti ridevano davvero. È stato bellissimo. Non vediamo l'ora di incontrarti e goderti la bellezza della tua LOL.

Mamma ( Katie Lowes, attrice, scandalo )

My Dearest Anja and Noah,

Sei il regalo più prezioso che abbia mai ricevuto e mi fai sentire bella. Non te ne accorgi ma ti guardo mentre stai dormendo, piangendo, ridendo, e tutto quello che vedo è pura bellezza. Volevo prendermi un minuto e scrivere due parole di consiglio a tutti e due su come mantenere la bellezza per sempre. Qualcuno una volta disse: "Per gli occhi belli, cerca il bene negli altri; per belle labbra, parla solo parole di gentilezza; e per equilibrio, cammina con la consapevolezza che non sei mai solo. "Se segui questi principi la tua bellezza brillerà sempre. Sii una persona gentile! Assicurati di prendere sempre in considerazione i sentimenti degli altri e non giudicarli dal loro aspetto o attitudine dato che la bellezza viene da dentro. Puoi avere successo con l'essere educato. Mentre il sole fa sciogliere il ghiaccio, parole gentili e positive causano l'evaporazione dell'ostilità, dell'odio e della malizia. Infine, non importa cosa, assicurati di scoprire la bellezza negli altri in quanto questo mondo non sarebbe bello senza la sua diversità.

- Alessandra Ambrosio, designer, modella e attrice in Daddy's Home 2

ANDREW STILES310-883-5888

Il mio amore,

Crescerai in un'epoca di accettazione senza precedenti, che è meravigliosa. Riesco a malapena a immaginare come sarà il mondo tra 15 anni quando compirai 21 anni, ma so che la bellezza sarà sempre qualcosa di cui parliamo. Il trucco riguarda la sperimentazione, la ricerca, la giocosità, l'empowerment e la vulnerabilità. Divertiti con esso, ma ricorda sempre alla fine della giornata, quando ti lavi la faccia, eccoti, e devi essere completamente a tuo agio con la donna nuda che ti guarda, perché è quello che sei veramente. Ti adoro.

Amore, mamma

-Fiona Stiles, truccatrice e fondatrice di Fiona Stiles Beauty

"Da piccola, sognavo un giorno di firmare un accordo di bellezza con Revlon. Il giorno in cui è successo ho pensato a quanto sarebbe stato speciale condividere questo risultato con mia figlia. Principessa Siena, spero di essere il perfetto esempio di come puoi essere tutto ciò che sogni. La vera bellezza viene da dentro. Brillerai di più quando crederai in te stesso e avrai la sicurezza di perseguire i tuoi sogni! "

-Ciara, musicista e ambasciatrice Revlon

A mia figlia,

Quindi l'altra sera stiamo aspettando che arrivi la baby-sitter quando tua madre esce dalla camera da letto con un vestito nuovo. "Come sembro?" Dice lei. "Ti piacciono i miei capelli su o giù?" La mia risposta è di congelare. Mia moglie, tua madre, è lì davanti a noi, purché una bandiera e affascinante come una persona inglese che dice "giaguaro". (Dicono che è "jag-ewe-are", nel caso tu non esca con Gli inglesi che parlano di gatti della giungla) Nel frattempo tu, Frankie Friedman, di otto anni, sei appena lavato, ben pettinato, infilato nel pigiama di cotone che mi guarda per una risposta. Ma sono letteralmente senza parole. Cosa dovrei dire a tua madre? "Sei bellissima e mi piacerebbe sentirti?" Questa è una verità. Oppure: "Pensavo che non avresti comprato nuovi vestiti fino a quando non avresti pagato la tua carta di credito?" Forse, ma non voglio essere qualcuno che lo dica a sua moglie. Poi c'è la cosa che voglio che tu, figlia mia, senta: "Non importa quello che sembri! Affidarsi ad altre persone per affermare è una ricetta per l'infelicità! Soprattutto se quelle persone sono uomini! Gli uomini sono i peggiori - l'ho letto su Internet! "Ma forse non è la cosa migliore da dire a mia moglie quando chiede come appare. Il punto è che non c'è una risposta perfetta a questa domanda. (Una nota a parte: sui suoi capelli, la risposta è che lei dovrebbe indossarlo. Sia tu che tua mamma dovreste sempre farlo perché avete belle facce e colli lunghi e regali, ma anche, come ho detto, per favore non ascoltate per me.) Sai cosa c'è di difficile nella paternità? Oltre a ciò è una lezione infinita su come la vita sia solo una lunga, bella perdita? Sapendo che sto per rovinare i miei figli. Guardare me stesso rovinare i miei figli, pur rendendosi conto che sto rovinando i miei figli. Un giorno, dopo 12.000 dollari di psicoterapia, mi farai sedere e dirmi come ti ho fregato, e non solo avresti ragione, ma c'è una buona possibilità che non ricorderò di aver detto qualunque cosa lo abbia fatto . La preghiera della serenità dei genitori è fondamentalmente: Dio mi aiuti a non fare nulla di così terribile che i miei figli non mi perdoneranno un giorno. E l'intero scenario in cui tua mamma mi chiede come appare e io dico "bella" e poi è felice sembra una brutta lezione da trapanare nella tua testa.

Hai otto anni. Il tuo regime di bellezza è seduto nella vasca da bagno e versando una bottiglia di sapone liquido sulle ginocchia perché è pulito. Il tuo regime di bellezza è blu smalto per unghie e un grande anello di diamanti finti, dentifricio Silly Strawberry, e un elastico per capelli che si masturba. Il tuo regime di bellezza è di 10 ore di sonno seguito da urla quando metto la crema solare sul viso. Il tuo regime di bellezza ha ancora i baffi del succo d'arancia dalla colazione quando ti siedi a cena. Ti importa delle cose belle? Ovviamente. Siamo tutti innatamente commossi da cose belle. Per te è un fiore di plastica che hai trovato per strada, uno smalto che ha scintillii, gambali con gli occhi di gatto strass sulle ginocchia. Pensi che i tuoi stivali Blundstone siano le cose più stupide del mondo anche se il tuo dito punta su uno di essi. Ti piace tutto ciò che sembra come un mago fatto - qualcosa di abbastanza magico da poter sospendere l'incredulità e tornare al tempo in cui pensavi che Harry Potter potesse essere reale, anche solo per un secondo. Quindi non posso essere contro la bellezza. Chi potrebbe essere contro i tramonti o le ciglia dei cavalli? Ma c'è una differenza cruciale tra amare le cose che sono belle e voler essere belle.

Sai cosa c'è di sorprendente in te a questa età? Non ti ho mai sentito dire che qualcuno era bello, o brutto, o bizzarro, o carino. Non ho mai sentito il tuo desiderio, e questo è quello che mi spezza il cuore, che hai un aspetto diverso. Più come Tessa o Nina o Lulu o Camila. Non hai mai commentato la forma dei tuoi polpacci o la dimensione del tuo naso. Sì, pensi che sia divertente che il nonno abbia una grande pancia. Ma tu non possiedi un briciolo di autocoscienza sul tuo corpo. Dio, voglio preservarlo per sempre. Se potessi farti avere un senso di te stesso che viene da dentro, il mio lavoro da padre sarebbe completo al 90 per cento. Se potessi assicurarmi che il tuo senso dell'io provenga da ciò che hai fatto e pensato al posto di Instagram o di come ci si sente ad essere l'oggetto dello sguardo di un'altra persona, potrei ritirarmi dalla paternità con successo.

E sai cosa c'è di ipocrita in tutto questo? Sai chi parla di essere bella più di chiunque altro? Me. Ogni notte prima di andare a dormire, sussurro nelle tue orecchie: "Buona notte, signora Bella". E ogni notte, mentre mi siedo lì, le luci spente, le lenzuola appiccicate intorno a te, la tua lampada a fiori appesa al soffitto da qualche parte nel buio, la tua scrivania coperta da tutti quei minuscoli pezzi di carta lavorati scarabocchiati con piccoli scarabocchi e frasi il cui significato non riesco mai a cogliere, penso: forse non è bello dire a tua figlia che è bella ogni giorno.

Ma come posso non? Perché chiamarti bella, anche se possibilmente tossica, è il modo più accurato per descriverti. Sei una bellezza. Sei come un esotico fiore di bosco che un escursionista potrebbe accadere nel profondo della foresta e desideri che ci sia qualcuno lì a testimoniare. Le persone commentano i tuoi occhi. La gente dice che sembri un Biancaneve di otto anni. La gente parla del tipo di modo extraterrestre-farfalla che porti con te, il modo in cui devi essere richiamato sulla terra ogni volta che qualcuno vuole parlare con te - per dirti che è ora di cena che richiede comunicazioni intergalattiche. Ammetto che, essendo tuo padre, potrei trovarti più bello di quanto faccia la maggior parte della gente. Ricordo di essere rimasto scioccato dal fatto che, quando passeggiavo per la 23esima strada fuori dal nostro appartamento a Manhattan, il traffico non si fermava e il silenzio non calava sulla città. Ogni volta che ti portavo al bar, sembrava che l'unica risposta appropriata sarebbe stata quella scena in Children of Men quando i soldati hanno deposto i loro fucili e le donne hanno pianto perché le preoccupazioni meschine e pedonali della vita si erano improvvisamente rivelate illusorie e insignificante per la presenza del divino.

Ecco la verità Frankie, sei bellissima. E ti amo completamente. È l'amore più semplice che abbia mai sentito. Ciò che è ancora più strano è che non ho bisogno che tu mi ami indietro. Quando ho incontrato tua madre, ero terrorizzato. La bellezza era centrale per questo. Ero attratto da tua madre perché era così bella, ma la sua stessa bellezza mi terrorizzava. Perché come poteva essere controllata bellezza come quella? Mi sono sempre protetto. E in un certo senso ho sconfitto il mio amore e l'ho tenuto incatenato nel seminterrato. Quella paura mi ha reso estremamente cauto. Ma la mia relazione con te è diversa (ovviamente). Non mi importa se mi ami tanto quanto ti amo, quindi la tua bellezza non mi spaventa. Sono il maledetto Giving Tree. Ti amerò e ti darò tutto ciò che ho, non importa cosa, e ne sarò felice. Voglio che tu ti senta bella. Voglio che qualcuno che ami trovi la totalità di chi sei infinitamente bello. So che è un cliché. Ho sempre pensato di essere un essere umano unico fino a quando ho avuto figli e ho iniziato a invecchiare e ho capito che sono un prevedibile insieme di ormoni evolutivi come tutti gli altri. So anche che nessun altro ti vedrà mai senza complicazioni come me. Chiunque si innamori di te, avrà delle poste in gioco. Avrai intenzione di sentirti bello per lui o lei; probabilmente ti starai chiedendo se lo sei, e questo mi uccide perché fanculo lui / lei, cosa ti importa di quello che pensa? Ma negarti che quelle puntate sarebbero a) terribili e b) impossibili a meno che non ci trasferiamo in una baita nei boschi dove non può accadere nulla di male. Quindi, quello che avrei dovuto dire a tua madre quella notte è: "Sei bella". Perché lei lo è, e lei dovrebbe sentirlo. E poi avrei potuto rivolgermi a te e dire: "E tu sei bella. E trasferiamoci a Saskatchewan come famiglia, in modo che possiamo fare il nostro cibo e vestiti e nessuna persona cattiva o cose sarebbero permesse nella proprietà. "Sto solo scherzando. Tipo. Non proprio.

Amore,

Papa (Devin Friedman, scrittore e direttore creativo)

Una coppia madre-figlia su "Not Feeling Latina Enough"

Top